Sistema frenante PRE-SAFE®

/media/technologies/pre_safe_brake/intro_module/de/image_2.jpg
/media/technologies/pre_safe_brake/intro_module/cn_ZH/image_1.jpg
Di fronte al pericolo di un tamponamento, il sistema frenante PRE-SAFE® avvisa il guidatore con segnali acustici e ottici, invitandolo ad intervenire.

Il freno previdente.

Media

Chiudi

Informazioni di approfondimento

/media/technologies/pre_safe_system/additional_information_module/de/image_1.jpg

Dopo la produzione delle immagini e dei filmati possono essere state apportate modifiche al prodotto.

Quando rileva il pericolo imminente di un tamponamento, l'innovativo sistema frenante PRE-SAFE® emette una serie di segnali acustici ed ottici per invitare il guidatore ad intervenire.

Circa 2,6 secondi prima dell'impatto: segnalazione acustica e ottica e amplificazione della forza frenante in funzione della situazione ad opera del BAS PLUS quando il guidatore preme il pedale del freno. Circa 1,6 secondi prima dell'impatto, quando il sistema ha ormai emesso tre segnali acustici: se il guidatore preme il pedale del freno, il Brake Assist (BAS PLUS) interviene secondo necessità. In questo modo spesso si può ancora prevenire un tamponamento. Se il guidatore non reagisce, il sistema frenante PRE-SAFE® esegue automaticamente una frenata parziale con una decelerazione massima di 0,4 g, pari a circa 4 m/s² ed equivalenti al 40% circa della massima potenza frenante. Inoltre, nell'abitacolo si attivano le funzioni PRE-SAFE® disponibili (vedi sistema PRE-SAFE®). Circa 0,6 secondi prima dell'impatto: se a questo punto non c'è ancora stata alcuna reazione da parte del guidatore, il sistema frenante PRE-SAFE® è in grado di eseguire una frenata d'emergenza automatica per ridurre l'intensità dell'impatto e quindi mitigare le conseguenze dell'incidente. Il sistema è operativo nella fascia di velocità compresa tra i 30 e i 200 km/h.

La moderna tecnologia radar può aiutare a riconoscere il pericolo di un incidente. Due sensori radar a corto raggio, installati dietro il rivestimento del paraurti anteriore, tengono sotto controllo con un angolo di scansione di 80° la zona antistante la vettura compresa in un raggio di 30 m. Il radar a lungo raggio di ultimissima generazione posizionato dietro la mascherina del radiatore è in grado, grazie ad una particolare tecnica, di effettuare la scansione sia a lungo sia a medio raggio. Nel lungo raggio il sistema ha una portata di 200 m e un angolo di scansione di 18°, nel medio raggio raggiunge i 60 m di distanza con un angolo di scansione di 60°. Mentre il sistema frenante PRE-SAFE® avvisa il guidatore con segnali acustici e ottici del pericolo di tamponamento, il BAS PLUS calcola automaticamente la pressione frenante necessaria e assiste il guidatore nella frenata che segue i segnali di avvertimento, amplificando la potenza frenante in base alla situazione fino al limite massimo della frenata d'emergenza.

Quando il guidatore frena con molta decisione ad una velocità di marcia superiore ai 50 km/h, o quando il Brake Assist (BAS) si attiva a causa di una frenata d'emergenza, le luci di stop adattive iniziano a lampeggiare rapidamente per avvertire i veicoli in coda. Quando, in seguito ad una frenata d'emergenza di questo tipo, la vettura si arresta, le luci di stop tornano ad accendersi a luce fissa. Una frenata d'emergenza eseguita ad una velocità superiore ai 70 km/h determina, non appena la vettura si ferma completamente, l'accensione automatica delle luci di emergenza, che si spengono di nuovo quando la vettura riparte. Dai test eseguiti nel 2007 dagli ingegneri dell'Automobil-Club tedesco (ADAC) con la fase 1 del sistema frenante PRE-SAFE® (frenata parziale automatica) è risultato che la "zona di deformazione elettronica" del sistema frenante PRE-SAFE® riduce la velocità d'impatto di 12,5 km/h e di conseguenza il tamponamento, anziché verificarsi ad esempio a 50 km/h, avviene ad una velocità di soli 37,5 km/h. Questi valori corrispondono ad una riduzione del 30% circa delle sollecitazioni a carico degli occupanti sui sedili anteriori, che sale addirittura al 40% per i passeggeri posteriori. Le recenti misurazioni condotte dagli ingegneri Mercedes-Benz mostrano che l'azione combinata della frenata parziale e della successiva frenata d'emergenza (fasi 1 e 2 del sistema frenante PRE-SAFE®) è in grado di ridurre la velocità anche di 30 km/h.

1

Disponibilità nelle Classi

Temi collegati