Mercedes
me connect

/media/filer_public/2014/08/22/multbeamled_overview_02_248x140.jpg
/media/filer_public/2014/08/22/multibeamled_overview_01_623x351.jpg

Mercedes me connect collega il conducente, la vettura e il mondo digitale. Servizi come Manutenzione, Telediagnosi, Gestione Incidenti e Gestione Guasti, come pure il sistema di chiamata d'emergenza Mercedes-Benz, ti aiutano sia nella quotidianità che nelle situazioni eccezionali.

Tramite smartphone, tablet o PC, il conducente può collegarsi con la sua vettura ovunque sia e richiamare varie informazioni, come ad esempio dove è parcheggiata e qual è il livello del serbatoio. Anche il riscaldamento supplementare si può accendere e programmare a distanza. 

1

La connessione digitale al veicolo.

Media

Chiudi

Informazioni di approfondimento

/media/filer_public/2014/08/22/multbeamled_additional-info_748x421.jpg

Dopo la produzione delle immagini e dei filmati possono essere state apportate modifiche al prodotto.

I servizi Mercedes me connect si avvalgono di un modulo KOM integrato a bordo con una propria scheda SIM che consente una trasmissione sicura dei dati da e verso il veicolo.

Con la Web App Remote Online, il conducente può utilizzare il proprio smartphone per trovare la posizione della sua auto parcheggiata, richiamare dati come il livello del serbatoio o la pressione degli pneumatici, nonché accendere e programmare il riscaldamento supplementare. Sulle vetture a trazione elettrica è possibile anche la programmazione delle impostazioni di ricarica, come pure la pianificazione di itinerari che tengano conto dell'autonomia elettrica e delle stazioni di ricarica pubbliche. Anche le App Mercedes-Benz si possono configurare comodamente sullo smartphone attraverso l'equipaggiamento a richiesta Remote Online.

Nell'ambito dei servizi di base Mercedes me connect, se necessario può essere perfino la vettura stessa a mettersi in contatto autonomamente con Mercedes-Benz. I servizi Manutenzione e Telediagnosi controllano gli intervalli di manutenzione e l'usura di importanti componenti diagnosticabili. Se un intervento di manutenzione risulta imminente, la vettura lo comunica al Service Partner Mercedes-Benz.

Ci sono altri servizi di base per i quali il modulo KOM funge da intermediario: premendo un pulsante, la Gestione Guasti stabilisce un collegamento con il Service24h Mercedes-Benz. Durante la connessione il sistema trasmette la posizione e i dati principali del veicolo, affinché il servizio di soccorso stradale sia preparato al meglio ad intervenire sul posto. La Gestione Incidenti mette il guidatore in contatto con il Centro Clienti Mercedes-Benz, il quale se necessario può avviare la procedura per il traino del veicolo. Se durante un incidente sono stati attivati gli airbag o i pretensionatori delle cinture, il sistema di chiamata d'emergenza Mercedes-Benz interviene. La vettura effettua automaticamente una chiamata d'emergenza al centralino Mercedes-Benz, inviando i dati sulla posizione del veicolo. Poi viene stabilito un collegamento vocale con gli occupanti, per poter avviare la procedura di soccorso più rapidamente possibile nei casi più gravi. La chiamata d'emergenza può essere attivata anche manualmente.

Inoltre, grazie al servizio Live Traffic Information, è possibile ricevere in tempo reale informazioni aggiornate e precise sul traffico. In tal modo il sistema di navigazione COMAND Online può adeguare il suo Route Planning in maniera dinamica alla situazione attuale della circolazione stradale.

Generalmente è il singolo utente a decidere autonomamente quali sevizi utilizzare e che tipo di dati trasmettere. Soltanto il sistema di chiamata d'emergenza Mercedes-Benz e il Live Traffic (in abbinamento con il COMAND Online) vengono attivati di default. Per tutelare i dati e i sistemi del veicolo da tentativi di accesso non autorizzati, la vettura non è collegata direttamente ad Internet, bensì attraverso una connessione VPN sicura con il Daimler Vehicle Backend. Questo server garantisce una trasmissione dati protetta.

Mercedes me connect sarà disponibile a partire da settembre 2014 per le vetture Mercedes-Benz di determinate Serie di modelli, ma non in tutti i Paesi.

1

Disponibilità nelle Classi

Temi collegati