F-CELL

/media/technologies/f_cell/intro_module/de/image_2.jpg
/media/technologies/f_cell/intro_module/de/image_1.jpg
F-CELL indica un sistema di propulsione a celle a combustibile che utilizza idrogeno allo stato gassoso e ossigeno atmosferico per produrre l'energia necessaria al motore elettrico, liberando in questo processo soltanto vapore acqueo.

Il sistema di propulsione a emissioni zero.

Media

Chiudi

Informazioni di approfondimento

/media/technologies/f_cell/additional_information_module/de/image_1.jpg

Dopo la produzione delle immagini e dei filmati possono essere state apportate modifiche al prodotto.

Con oltre 100 vetture sperimentali e più di 4,5 milioni di chilometri di prove su strada, Mercedes-Benz è la Casa automobilistica che dispone della maggiore esperienza a livello internazionale nel settore delle vetture a celle a combustibile.

. In questo contesto la Classe B F-CELL svolge un ruolo pionieristico, trattandosi della prima vettura a celle a combustibile prodotta in serie. La massima "H2O anziché CO2" si traduce in un piacere di guida al 100% a fronte di zero emissioni.


Il cuore tecnologico della Classe B F-CELL è il compatto ed efficiente sistema a celle a combustibile di nuova generazione. Qui l'idrogeno allo stato gassoso, trasportato a bordo ad una pressione di 700 bar, reagisce con l'ossigeno atmosferico, generando la corrente necessaria al motore elettrico e liberando puro vapore acqueo, che viene rilasciato nell'ambiente attraverso l'impianto di scarico della vettura senza produrre emissioni nocive.

Per ottenere l'effetto "boost" e per la rigenerazione dell'energia di frenata si utilizza una batteria agli ioni di litio con una potenza di 35 kW e una capacità di 1,4 kWh. I vantaggi della tecnologia agli ioni di litio rispetto alle comuni batterie sono: le dimensioni compatte, le prestazioni elevate, la grande sicurezza in caso di collisione, l'alto rendimento di ricarica, la lunga durata e l'eccellente comportamento negli avviamenti a freddo anche a temperature inferiori ai 25 gradi centigradi.

Il motore elettrico eroga una potenza massima di 100 kW/136 CV e una coppia massima di 290 Nm disponibile fin dalla prima rotazione. La Classe B F-CELL è quindi in grado di sorprendere con prestazioni brillanti, in parte anche superiori a quelle di un due litri a benzina. Ciò nonostante, il propulsore con celle a combustibile ad emissioni zero consuma appena l'equivalente di 3,3 litri di gasolio ogni 100 chilometri nel nuovo ciclo di marcia europeo combinato (NEDC). Con un'autonomia di 400 chilometri e tempi di rifornimento dell'ordine di tre minuti, la Classe B F-Cell rende possibile una mobilità a zero emissioni locali anche su tragitti più lunghi.

La Classe B F-CELL offre tutto ciò che ci si aspetta da una Mercedes-Benz: ottimo comfort, grande sicurezza e tanto spazio sia nell'abitacolo sia nel bagagliaio. Il merito è dell'originale architettura del pianale a sandwich che alloggia in posizione protetta e poco ingombrante i componenti del gruppo propulsore, a tutto vantaggio dell'abitacolo, che può essere così sfruttato senza limiti, e del bagagliaio, che mette a disposizione un volume di 416 litri.

La Classe B F-CELL è l'esemplare dimostrazione del grado di maturità raggiunto dalla tecnologia a celle a combustibile nel settore automobilistico. Per poter trasformare la mobilità a zero emissioni locali in una realtà concreta su più vasta scala occorre ormai soltanto lo sviluppo di una rete capillare di stazioni di rifornimento di idrogeno. In questo senso Mercedes-Benz è impegnata in una serie di progetti comunitari in collaborazione con la pubblica amministrazione, i produttori di energia e le aziende petrolifere, ad esempio ad Amburgo e Stoccarda come pure in California.

1

Disponibilità nelle Classi

  • Classe A
  • AMG GT
  • Classe B
  • Classe C
  • CLA
  • CLS
  • Classe E
  • Classe G
  • GLA
  • GLC
  • GLE
  • GLS
  • Classe S
  • SL
  • SLC
  • Classe V

Temi collegati