AdBlue®

/media/filer_public/2014/03/20/overview_02_248x140.jpg
/media/filer_public/2014/03/20/overview_01_623x351.jpg

AdBlue® è una soluzione acquosa di urea che è in grado di ridurre anche del 90% le emissioni di ossidi di azoto contenute nei gas di scarico dei motori diesel.

La riduzione catalitica selettiva (SCR) trasforma, con l'ausilio dell'additivo AdBlue® , gli ossidi di azoto presenti nei gas di scarico nelle sostanze ecocompatibili azoto e acqua. L'additivo AdBlue® consiste di una soluzione acquosa di urea ed è totalmente innocuo.

1

Ottima ecocompatibilità.

Informazioni di approfondimento

/media/filer_public/2014/04/07/adblue_additional-info_748x421.jpg

Dopo la produzione delle immagini e dei filmati possono essere state apportate modifiche al prodotto.

AdBlue® è una soluzione acquosa di urea che è in grado di ridurre anche del 90% le emissioni di ossidi di azoto contenute nei gas di scarico dei motori diesel. Attraverso il processo di riduzione catalitica selettiva (SCR), gli ossidi di azoto presenti nei gas di scarico vengono trasformati con l'ausilio dell'additivo AdBlue® nelle sostanze ecocompatibili azoto e acqua.

 

L'additivo AdBlue® è una sostanza inodore e innocua che in futuro potrà essere rabboccata direttamente dal guidatore, mediante appositi contenitori o speciali colonnine di rifornimento che vengono messe a disposizione da un numero sempre maggiore di stazioni di servizio. Questo sarà possibile a livello mondiale, poiché l'AdBlue® è basato su standard uniformati.

Al fine di ridurre ulteriormente le emissioni di ossidi di azoto, Mercedes-Benz punta sulla riduzione catalitica selettiva (SCR) come soluzione avveniristica ed efficace per proteggere l'ambiente.

La tecnica SCR riduce le emissioni di ossidi di azoto anche del 90%, scindendo gli ossidi di azoto contenuti nei gas di scarico attraverso una reazione chimica con l'AdBlue® in sostanze innocue come azoto e acqua.

L'AdBlue® è una soluzione di urea inodore e innocua che viene immessa automaticamente nell'impianto di scarico del veicolo. Con i modelli diesel BlueTEC, Mercedes-Benz punta già dal 2009 sulla tecnologia SCR che ormai da tempo si è affermata nel settore dei veicoli industriali. A partire dal 2014 Mercedes-Benz introdurrà la tecnologia SCR con AdBlue® nella dotazione di serie di altri modelli diesel di autovetture.

Diversamente da adesso, il rabbocco di AdBlue® in futuro potrà essere effettuato direttamente dal guidatore, mediante appositi contenitori o speciali colonnine di rifornimento che vengono messe a disposizione da un numero sempre maggiore di stazioni di servizio e parchi veicoli. Questo sarà possibile a livello mondiale, poiché l'AdBlue® è basato su standard di qualità ISO e DIN uniformati.Nel settore dei veicoli industriali, queste colonnine di rifornimento sono già diffuse, ma nella maggior parte risultano non idonee per le autovetture. Tutti i punti di assistenza Mercedes-Benz offrono un servizio di rabbocco di AdBlue® e hanno i contenitori per il rabbocco di AdBlue® nel loro assortimento.

Con il serbatoio di AdBlue® vuoto il veicolo non è più in condizioni di circolare. Quando l'AdBlue® comincia a scarseggiare, la strumentazione fornisce tempestivamente un primo avvertimento come avviene per il serbatoio del carburante, assicurando un lasso di tempo sufficiente per il rabbocco.

L'AdBlue® può essere utilizzato in quasi tutte le condizioni meteorologiche. Per le temperature invernali al disotto di -11 °C, le vetture dispongono di impianti di riscaldamento che garantiscono un sicuro funzionamento del sistema SCR. Nei Paesi freddi con temperature altrettanto rigide, anche le colonnine per il rifornimento di AdBlue® vengono riscaldate.

I veicoli con AdBlue® sono particolarmente ecologici e rispettano fin d'ora la nuova normativa antinquinamento Euro 6 che entrerà in vigore da settembre 2014. 

1

Disponibilità nelle Classi

Temi collegati