7G-TRONIC

/media/technologies/7g_tronic/intro_module/de/image_2.jpg
/media/technologies/7g_tronic/intro_module/de/image_1.jpg
Le due marce aggiuntive del silenzioso 7G-TRONIC permettono innesti rapidi, anche saltando alcuni rapporti, agilità in accelerazione, più piacere di guida e meno consumi.
Il 7G-TRONIC è il primo cambio automatico a sette rapporti al mondo destinato alle autovetture. I suoi punti di forza sono: più velocità di reazione negli innesti, maggiore accelerazione, migliore comfort acustico, più piacere di guida e meno consumi. Com'è possibile tutto questo? L'aggiunta di due marce ha permesso di aumentare il rapporto di spaziatura. Più marce significano un minore intervallo di regime per ogni rapporto, e quindi anche salti di regime notevolmente ridotti nel passaggio da un rapporto all'altro. Ampi studi dimostrano che il 95% degli innesti non viene neanche percepito dai guidatori. Il comportamento del motore diventa così più fluido e silenzioso. E grazie ai regimi mediamente più bassi scendono anche i consumi, fino ad un risparmio di 0,6 litri ogni 100 chilometri. ll 7G-TRONIC offre inoltre la possibilità di scalare più marce contemporaneamente, grazie alla centralina elettronica che "salta" singoli rapporti secondo necessità. La riduzione del numero di innesti fa sì che l'auto reagisca in modo nettamente più agile. Inoltre il miglioramento dell'esclusione del convertitore di coppia, ora attiva già a partire dalla prima marcia, consente un'accelerazione più rapida da fermo. La scatola del 7G-TRONIC è realizzata in un materiale leggero: il magnesio. Pertanto, nonostante le due marce in più, questo tipo di cambio pesa solo 1,8 kg in più rispetto a quello precedente, e con una lunghezza di 62 cm presenta quasi le stesse dimensioni. Il 7G-TRONIC è una pietra mililare della tecnologia di trasmissione, superata soltanto dalla sua evoluzione: il 7G-TRONIC PLUS.
1

l'innovativo cambio automatico a 7 rapporti.

Disponibilità nelle Classi

Temi collegati